Archeologie

La superficie accidentata. Lo strappo d’affresco. Autore: Franco Guerzoni

La poetica del muro. La parete dimenticata.

La poetica del muro. La parete dimenticata.

L’opera d’arte può essere messa al servizio della decorazione, permettendo la costruzione di veri e proprio “ambienti” pittorici di grandi dimensioni: nella collezione “Archeologie”, le superfici di grès porcellanato assumono la consistenza di una nuova, straordinaria porzione di spazio su cui l’autore trasferisce e deposita alcuni tratti salienti della sua personale poetica d’artista, sviluppando una proposta di rivestimento contemporanea che, visivamente, ha le sembianze di un manto colorato destinato a sopravvivere al tempo e a diventare memoria.

Archeologie by Franco Guerzoni | CEDIT - Ceramiche d'Italia
Archeologie by Franco Guerzoni | CEDIT - Ceramiche d'Italia
Archeologie by Franco Guerzoni | CEDIT - Ceramiche d'Italia

«La parete è come un libro da sfogliare, un viaggio verso l’interno che consente di rintracciare il vissuto, le memorie, i segni, i simboli, tutto ciò che nel corso dei secoli quel frammento di muratura ha raccolto.» Franco Guerzoni

Archeologie by Franco Guerzoni | CEDIT - Ceramiche d'Italia
Archeologie by Franco Guerzoni | CEDIT - Ceramiche d'Italia
Archeologie by Franco Guerzoni | CEDIT - Ceramiche d'Italia

SILVIA EVANGELISTI: ”L’AZZARDO”.

Difficile sottrarsi al fascino dell’arte di Franco Guerzoni, creato da un raro equilibrio di sensazione e intelletto, poesia e mente. Ciò è espresso dall’artista attraverso un pittura, pur nella sua complessa articolazione, felice e sensuale, dai colori intensi ottenuti, come gli antichi pittori, da preziose polveri. Pittore antico per sapienza tecnica, Guerzoni abita la contemporaneità con un intenso e fondamentale rapporto con l’immagine, e con lo spazio. Sempre imprescindibile, infatti, nel suo fare arte la dialettica tra pittura e spazio, tra forma e architettura, tra tempo e memoria. Nelle sue opere, così come emerge nei lavori realizzati specificatamente per CEDIT, trovano perfetto equilibrio la dimensione dello spazio e l’intensa liricità del colore, che qui si fa dolce materia liquida dilagante sulla superficie di un abbagliante bianco di calcina. Dal bianco, metafora della luce chiara del giorno, come era nelle grandi e complesse tele esposte nella sala personale alla Biennale veneziana del 1990, affiorano morfologie cromatiche che rinnovano il piacere del gesto pittorico e la memoria di un’immagine cha trapela nella vastità della superficie.

Una voluttà cromatica che si trasforma, nelle opere più recenti, in dolce ombra di colore delicatamente affiorante alla superficie.Basta una parete, una solitaria parete superstite di ciò che fu una casa, su cui il tempo abbia disegnato il proprio ineluttabile trascorrere, poche tracce di colore ancora vivo, seppure svanito a tratti, perché la memoria dell’immagine trapeli tenue e incerta nella fisicità della superficie, che diviene testimonianza tangibile dell’esistenza della storia, misteriosa memoria visiva, prolungamento nel presente, della vita delle cose. Una memoria di passato sulla parete contemporanea. L’idea della memoria è elemento centrale della poetica di Franco Guerzoni; memoria privata e segreta e memoria collettiva del passato. Frammentaria e indecifrabile, alla cui percezione l’artista è guidato da ciò che delle immagini ancora affiora, dal frammento. Testimonianza di una totalità non più ricostruibile ma solo poeticamente immaginabile, il frammento, scheggia di immagine restituita dal tempo, guida il fantastico viaggio archeologico dell’artista alla ricerca della memoria del mondo; un viaggio che va però in senso inverso rispetto a quello dell’archeologo per il quale il frammento - elemento fondamentale poiché svela la traccia del passato - è il punto da cui prende avvio il tentativo di ricostruzione della storia. Per Guerzoni, invece, il frammento è il punto di arrivo della ricerca, la meta verso cui tende il suo indagare la superficie, il suo addentrarvisi in profondità, sfogliando le incrostazioni del tempo e della memoria.

Come grandi pagine di un libro da cui affiorano fragili sinopie, forme larvali il cui senso si è perso nella storia per lasciare solo tracce fugaci, incerte morfologie ambigue e misteriose. E da esse prende avvio il viaggio della mente dell’artista-archeologo, viaggio avventuroso nel labirinto inestricabile della mente a disseppellire ciò che è nascosto, mischiando le carte in una perenne contaminazione delle immagini, della memoria, dei segni, delle tracce, alla ricerca di un senso che, come appare, immediatamente si perde, si confonde nel tempo e ridiventa sogno, immaginario viaggio nel fantastico e nel meraviglioso. E così avviene nel trittico realizzato per CEDIT, che ha offerto all’artista una nuova sfida: trasferire su un materiale per lui inconsueto - straordinarie lastre di ceramica di grandi dimensioni - la “sua” immagine, le tracce e i frammenti di una parete dimentica su una parete reale, senza che tale tautologia tradisca il senso profondo della pittura, la sua magia immaginifica di linee e colori, fondamento dell’immagine. E l’artista ne è pienamente cosciente. Parla di “azzardo” Guerzoni; azzardo che è cimento, atto temerario, pericoloso, rischioso. Ecco la sfida. Felicemente vinta dall’artista, che in queste grandi pareti porta un rinnovato piacere del gesto pittorico, non più trattenuto e come assorbito dalla densa e accidentata superficie cromatica ma liberato, e quasi voluttuosamente accentuato. Nei grandi ed impegnativi lavori realizzati per CEDIT, l’artista emiliano giunge ad una nuova e compiuta definizione pittorica, cosicché nell’architettura delle superfici trovano poetico punto d’incontro le due componenti fondanti la sua ricerca, la complessa e meditata idea della composizione e la liricità del colore.

Autori

Colori

Archeologie Bianco

Archeologie A

Archeologie Grigio

Archeologie B

Archeologie C

Archeologie D

Formati

120x240 cm 48"x48"

120x120 cm 48"x48"

60x120 cm 24"x48"

Spessori

6,00 mm

Superfici

NATURALE

Accessori

Sigillante cementizio

STUCCO PERLA

STUCCO BIANCO

Pittura acrilica

ARCHEOLOGIE PAINT MATTONE SAT. 4 LTR

ARCHEOLOGIE PAINT CIPRIA SAT. 4 LTR

ARCHEOLOGIE PAINT BEIGE SAT. 4 LTR

ARCHEOLOGIE PAINT TORTORA SAT. 4 LTR

Colore:

Formato:

Spessore:

Superficie:

Norma di riferimento E.N. 14411 . Appendice G. Gruppo BⅠa. UGL
Metodo di prova
Valore di riferimento norma
Valore dichiarato
Download
Lunghezza e larghezza: deviazione ammissibile, in %, della dimensione media di ogni piastrella dalla dim. di fabbricazione
ISO-10545-2
±0,6% (±2 mm)
± 0,15%
Deviazione ammissibile, in percento, dello spessore medio di ogni piastrella dalla dimensione di fabbricazione
ISO-10545-2
±5% (±0,5 mm)
± 5%
Deviazione massima di rettilineità, in percento, in rapporto alle dimensioni di fabbricazione corrispondenti
ISO-10545-2
±0,5% (±1,5 mm)
± 0,1%
Deviazione massima di ortogonalità, in percento, in rapporto alle dimensioni di fabbricazione corrispondenti
ISO-10545-2
±0,5% (±2 mm)
± 0,2%
Qualità della superficie
ISO-10545-2
Il 95% min delle piastrelle deve essere esente da difetti visibili / At least 95% of the tiles must be free from visible flaws / 95% min des carreaux ne doivent présenter aucun défaut visible / Mindestens 95% der Fliesen müssen frei von sichtbaren / mín. el 95% de las baldosas tiene que estar exento de defectos visibles
CONFORME / CONFORMING / CONFORME / KONFORM / CONFORME / СООТВЕТСТВУЕТ
Planarità (curvatura del centro / curvatura dello spigolo / svergolamento)
ISO-10545-2
±0,5% (±2mm)
± 0,2%
Massa d’acqua assorbita, in percento
ISO-10545-3
E<0,5%
average value 0,08%
Forza di rottura in N (sp. < 7,5 mm)
ISO-10545-4
≥700 Newton
average value 1350 N*
Resistenza a flessione in N/mm2
ISO-10545-4
>35 N/mm2
average value 52 N/mm2
Resistenza all’abrasione profonda delle piastrelle non smaltate
ISO-10545-6
<175 mm3
average value 140 mm3
Resistenza agli sbalzi termici
ISO-10545-9
-
RESISTE / RESISTANT / RÉSISTE / ERFÜLLT / RESISTE / УСТОЙЧИВ
Resistenza al gelo
ISO-10545-12
Richiesta / Required / Requise / Gefordert / Requerida
RESISTE / RESISTANT / RÉSISTE / ERFÜLLT / RESISTE / УСТОЙЧИВ
Resistenza alle macchie
ISO-10545-14
-
Cl. 3-4
Resistenza a basse concentrazioni di acidi ed alcali
ISO-10545-13
Come dichiarato dal produttore / See manufacturer’s declaration / Selon déclaration du producteur / Entsprechend der Herstellerangaben / Tal como declara el fabricante
ULA
Resistenza a alte concentrazioni di acidi ed alcali
ISO-10545-13
Come dichiarato dal produttore / See manufacturer’s declaration / Selon déclaration du producteur / Entsprechend der Herstellerangaben / Tal como declara el fabricante
UHA
Resistenza ai prod. Chimici di uso domestico ed additivi per piscina
ISO-10545-13
UB minimo / UB minimum / UB minimum / UB mindestens / UB minimo
UA
Coefficiente di attrito dinamico (section 9.6 ANSI A 137.1 2012)
DCOF
>0,42 wet
> 0,42 wet

Note

Per un effetto ottimale della posa, Florim suggerisce di mantenere 2 mm di fuga per pose monoformato e 3 mm per combinare formati misti.

* Test effettuato su formato 80x80cm (6mm)

Contattaci per maggiori informazioni

Contattaci per ricevere maggiori informazioni sui prodotti, sui rivenditori o per ricevere assistenza tecnica.

Potrebbero interessanti anche

Ricevi gli aggiornamenti sulle collezioni, i nuovi prodotti e gli eventi Made in Florim

Cambia Lingua RU

Se preferisci puoi impostare la lingua del sito per navigarlo in russo

Vai al russo Chiudi / Close

Cambiar idioma

Si prefieres, puedes configurar el idioma del sitio para navegar en español

Ir a la versión en español Chiudi / Close

Sprachwechsel

Sie können die folgenden Sprachen auswählen deutsch

Wechsel zu deutsch Chiudi / Close

Changer langue

Si vous préférez, vous pouvez configurer la langue du site pour naviguer en français

Aller sur la version française Chiudi / Close

Switch language

If you prefer, you can set the website language to browse it in English

Go to the English version Chiudi / Close

Scegli la lingua

Se preferisci puoi impostare la lingua del sito per navigarlo in italiano. Invece, per continuare sul sito inglese clicca sul pulsante chiudi.

Italiano Chiudi / Close